fbpx

Come autoprodurre la propria energia con il sole.

Sole

Le nostre case hanno sempre più bisogno di energia elettrica. Gli attuali stili di vita ci portano ad aumentare i consumi e sempre di più, in particolare nelle moderne costruzioni, si sta favorendo l’elettrico rispetto ad altre forme di energia.

Quasi sempre, le nuove costruzioni, sono completamente elettriche e prive di allacciamento alla rete del gas. Il motivo è che l’elettricità è la fonte di energia più versatile, comoda ed efficiente per alimentare le nostre abitazioni.

Ma non basta. Ora può essere anche una forma di energia economica e sostenibile grazie alle tecnologie disponibili per autoprodurre la propria energia dal sole.

Il fotovoltaico rappresenta il modo più semplice, economico ed affidabile per farlo. I pannelli fotovoltaici vengono installati sul tetto di casa e durante il giorno producono l’energia che alimenta i consumi di casa.

Se l’energia prodotta non è sufficiente (ad esempio in una giornata dove il sole è coperto), la differenza viene prelevata dalla rete pubblica come avviene normalmente. Viceversa, nelle giornate di sole in cui l’impianto produce più di quello che viene consumato in casa, l’energia in esubero viene ceduta alla rete e ricompensata economicamente.

Normalmente un sistema di questo tipo, può diminuire la bolletta elettrica del 40/50%.

Ma il beneficio può essere ancora superiore se all’impianto fotovoltaico vengono abbinate le batterie di accumulo.

Le batterie accumulano l’energia in esubero che altrimenti sarebbe ceduta alla rete, per poi rilasciarla di notte quando il sole non alimenta i pannelli. Con un sistema come questo, la bolletta elettrica può essere ulteriormente ridotta fino ad arrivare quasi all’autosufficienza energetica.

Ma non è tutto. Il fotovoltaico può dialogare anche con gli altri impianti di casa, ad esempio per attivare una pompa di calore che riscalda casa nelle ore dove l’energia è più abbondante, oppure si possono accendere automaticamente alcuni elettrodomestici nelle ore più favorevoli, o ancora ricaricare la propria auto elettrica. Tutto questo in modo semplice e automatico, con l’obbiettivo di ridurre il più possibile il prelievo di energia dalla rete pubblica ed aumentare l’autoconsumo della propria energia autoprodotta.

Tutte queste tecnologie sono solide ed affidabili, con un costo mai stato così basso. Questi impianti godono anche degli importanti incentivi fiscali riservati alle fonti rinnovabili. Detrazioni fiscali del 50% dell’intero importo. L’impianto in queste condizioni si ripaga da sé in pochi anni mentre continuerà a produrre energia gratis per almeno 25 anni.

Ma autoprodurre la propria energia fa bene anche all’ambiente. Ogni kWh prodotto dal sole, evita l’emissione in atmosfera di 530g di CO2 all’anno. Ad esempio, un piccolo impianto di 3 kW installato in centro Italia, evita l’emissione di oltre 2 Tonnellate di CO2 in un anno che sarebbero altrimenti prodotte dalle centrali elettriche tradizionali.

Riepilogando, per chi decide di installare un impianto fotovoltaico sul proprio tetto, ecco quali sono i vantaggi:

  • Risparmio in bolletta: tutta l’energia autoconsumata è un mancato acquisto di energia e quindi la bolletta elettrica sarà più leggera;
  • Guadagno dall’energia ceduta in rete: tutta l’energia prodotta in esubero e ceduta alla rete, avrà un ristoro economico e quindi rappresenterà una piccola entrata;
  • Risparmio fiscale: il 50% di quanto viene speso, può essere recuperato in 10 rate annue e scalate dalle proprie tasse;
  • Vantaggio ambientale: la produzione di energia rinnovabile, rende la propria casa più sostenibile e contribuisce ad evitare l’emissione in atmosfera di gas serra.

Le tecnologie sono affidabili, sicure e con costi di manutenzione bassissimi.

Tutte queste condizioni favorevoli, stanno portando rapidamente a scenari fino a pochi anni fa impensabili, con case sempre più intelligenti e con basso impatto ambientale, dove ognuno può fare la propria parte per la salvaguardia del nostro pianeta.

Inizia la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, se hai bisogno di aiuto non esitare a scriverci!