Tecnologie

Pannelli che producono senza sole? Parliamone….

Oggi voglio parlarti dell’ultima frontiera che riguarda il fotovoltaico. I pannelli che producono senza sole. Di fronte a questa affermazione, chi si occupa in modo serio e professionale di fotovoltaico, sarà saltato sulla sedia. Eppure sempre più spesso mi capita di confrontarmi con dei clienti che mi parlano di questi pannelli. Sono in circolazione alcuni venditori di impianti fotovoltaici che promettono che i loro impianti produrranno in tutte le condizioni. I loro pannelli non necessariamente hanno bisogno di sole ma per loro è sufficiente un po’ di “luce” per avere una produzione soddisfacente. Dopo l’ennesimo cliente che mi parla di questo, ho deciso di scrivere questo post, per chiarire un po’ di cose su questo argomento……

By | 2018-03-11T19:13:01+00:00 marzo 11th, 2018|Tecnologie|

Fotovoltaico con ombre: come si risolve?

In questo articolo ti parlerò di un argomento fondamentale in tema di fotovoltaico, ossia gli effetti delle ombre sui pannelli fotovoltaici. È uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione nella progettazione di un buon impianto, tuttavia è spesso trascurato o sottovalutato. Mi imbatto continuamente in questo tipo di problema; proprietari di impianti mi chiamano per verificare il loro impianto che produce poco e molto spesso il motivo è proprio l’effetto di ombre sui pannelli. Aziende poco serie appioppano l’impianto anche quando gli spazi non sono sufficienti e quindi usano porzioni di tetto non idonee oppure semplicemente l’installatore sceglie una posizione trascurando la presenza di camini o alberi. Fortunatamente in molti casi si possono risolvere o quantomeno ridurre questi effetti negativi. In questo post non mi limiterò a parlare di teoria; mi piace essere concreto e ti mostrerò un caso reale in cui puoi vedere gli effetti dell’ombra di un camino ed una delle tecniche per risolverla.

By | 2017-11-06T17:22:25+00:00 novembre 5th, 2017|Impianti, Tecnologie|

Batteria TESLA – Pro e Contro

Oggi voglio dire la mia sulla batteria TESLA Powerwall 2. Sicuramente questo prodotto ha il merito di aver diffuso il concetto dell’accumulo energetico per impianti fotovoltaici. Non c’è cliente che mi contatti per informazioni e preventivi, e non i chieda di questa batteria. Nasce dall’esperienza acquisita da Tesla dallo sviluppo delle auto elettriche e velocemente ha dimostrato di saper rivoluzionare il mercato degli accumulatori per fotovoltaico con un prodotto innovativo sotto molti aspetti. E’ tuttora uno dei prodotti più in evidenza di questo mercato e quindi è anche il prodotto più facile da proporre in quanto è molto conosciuto. Ecco quindi che molti ignari acquirenti possono incappare in offerte di venditori piazzisti che dietro a questo famoso marchio, fanno le loro offerte che non hanno niente a che fare con le reali necessità del cliente ma sono finalizzate solo a realizzare la vendita. Quindi, prima di decidere l’acquisto di questa batteria, devi conoscere non solo gli aspetti positivi del prodotto ma anche le caratteristiche meno positive se vorrai fare una valutazione ben ponderata e giusta per il tuo caso particolare.

By | 2017-08-29T21:47:51+00:00 agosto 28th, 2017|Tecnologie|

Le 5 informazioni che non troverai nella scheda tecnica di un modulo fotovoltaico

Uno degli strumenti a disposizione di un consumatore per valutare un pannello fotovoltaico, è la scheda tecnica. In essa sono contenute una serie di informazioni che riguardano le caratteristiche elettriche, pesi e dimensioni, tecnologia della cella fotovoltaica, garanzie e certificazioni. Se credi di poter valutare la bontà di un pannello fotovoltaico confrontando diverse schede tecniche, devo metterti in guardia. Le schede tecniche si assomigliano tutte, le informazioni contenute sono più o meno le stesse tra i vari modelli presenti sul mercato. Difficilmente riusciresti a fare una valutazione corretta che solo un professionista esperto può fare. E’ così difficile anche perché, esistono una serie di dati che i vari produttori di pannelli quasi mai mettono nelle loro schede tecniche; ti svelerò le principali 5 informazioni che i produttori tendono a tenere nascoste……

By | 2017-08-13T21:37:31+00:00 giugno 18th, 2017|Tecnologie|

Cosa scegliere tra Mono o Policristallino?

Molto spesso mi ritrovo a discutere con i clienti in merito alle differenze tra monocristallino e policristallino. Chi si accinge ad installare un impianto fotovoltaico si trova sempre di fronte a delle scelte che riguardano i materiali da utilizzare. Il dubbio più diffuso riguarda i moduli fotovoltaici. La domanda che più spesso mi viene posta è: meglio i moduli monocristallini o policristallini? A volte il cliente ha cercato informazioni su internet in qualche forum, e quindi si è fatto un’opinione leggendo i post di persone che il più delle volte non ha nessuna competenza e spacciano le loro convinzioni per oro colato. Altre volte hanno parlato con qualche venditore che a seconda delle convenienze consiglia una o l’altra tecnologia perché è la migliore. Peccato che questi consigli non sono per nulla disinteressati, dipendono da cosa hanno in magazzino da smaltire, da quale tipo riescono ad avere a miglior prezzo, ecc. Capisco che tutto questo è frustrante, per chi vuole solo informarsi e cercare di non fare scelte sbagliate. Ecco quindi che vorrei fare un po’ di chiarezza per aiutarti a fare una scelta consapevole. Ma le due tecnologie in cosa si differenziano? Qual’ è la differenza di rendimento? Ed i prezzi?

By | 2017-08-13T21:36:57+00:00 giugno 18th, 2017|Tecnologie|